venerdì, Luglio 19, 2024
HomeCronacaZerocalcare: annullata la sua partecipazione al Lucca Comics & Games

Zerocalcare: annullata la sua partecipazione al Lucca Comics & Games

Michele Rech, in arte Zerocalcare, è uno dei maggiori fumettisti italiani. Nato ad Arezzo, ma cresciuto in Francia e a Roma, l’artista ha raggiunto il successo con l’albo La profezia dell’Armadillo, di cui è stata anche realizzata una versione a colori dalla casa editrice BAO Publishing. Il titolo del fumetto fa riferimento all’Armadillo, personaggio che rappresenta l’Io interiore dell’autore.

Zerocalcare alla conquista di Netflix

Nel 2021, Zerocalcare conquista la piattaforma streaming Netflix con la serie televisiva animata Strappare lungo i bordi. La trama gira intorno al personaggio di Zero, che deve fare un viaggio insieme agli amici Sarah e Secco. Nel corso della narrazione si alternano flashback relativi alla vita del protagonista, che viene raccontata con ironia e sarcasmo.

Una nuova serie tv, molto più profonda della precedente

Il fumettista è stato autore di un nuovo prodotto animato, Questo mondo non mi renderà cattivo, disponibile su Netflix dallo scorso giugno. Si racconta una nuova storia di Zero, Secco e Sarah, che incontrano un vecchio amico che non vedevano da molto tempo. Inoltre, si affronta il problema del razzismo.

Zerocalcare rinuncia al Lucca Comics & Games

Zerocalcare avrebbe dovuto presenziare alla nuova edizione del Lucca Comics & Games, principale festival europeo dedicato al mondo dei fumetti, che si terrà dal 1 al 5 novembre, ma, stando alle sue ultime dichiarazioni, ha annullato la partecipazione. La ragione? Il patrocinio alla manifestazione dell’ambasciata israeliana in Italia.

Il conflitto israelo-palestinese alla base della sua decisione

Nelle ultime ore, i bombardamenti sulla striscia di Gaza si sono intensificati, si tratta di un attacco senza precedenti. Per questo motivo, il fumettista ha dichiarato che trova sconveniente essere ospite del Lucca Comics & Games. Nonostante le diverse polemiche che si sono sollevate in seguito a questa decisione, sono molte le persone che si sono schierate a favore di Zerocalcare. La BAO Publishing, in primis, ha espresso il proprio sostegno all’autore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME