Amazon Spark: 5 interessi da cui partire per uno shopping specifico e di casta (per ora)

0
Amazon Spark
Forbes

Il primo social network di Amazon è stato lanciato in America ed è, attualmente, disponibile per gli abbonati di Prime. Si chiama “Amazon Spark” e si tratta di un’app attraverso la quale si può fare shopping. Ciò che cambia è la maggiore selezione sui gusti degli utenti.

Amazon Spark permette a tutti di usufruire dei suoi servizi. Con commenti, emoticons e like si può far capire ciò che interessa acquistare o consigliare agli amici. Nel momento in cui ci si iscrive, si scelgono cinque aree di acquisto (dall’abbigliamento all’arredamento di case, e uffici passando per i nuovi strumenti tecnologici) e da qui, poi, appaiono foto e informazioni che mettono l’utente sempre più al centro delle operazioni finali.

amazon spark

Inoltre, se ci si riflette si può comprendere come Amazon Spark sia a metà strada fra Instagram e Pinterest. Infatti, con l’aggiunta dei commenti si permette di essere sempre aggiornati sulle novità, favorendo il passaparola social. A questo punto, non resta che aspettare il riscontro degli utenti. Si troveranno bene o male? Gli acquisti aumenteranno o no? Amazon ha investito in un prodotto davvero rivoluzionario o verrà soppiantato dopo poche settimane? Le odierne società sono abituate alle novità e ai cambiamenti tecnologici tuttavia, spesso, capita che durino il tempo di un secondo e spariscano nel continuo flusso informativo.