Earth Day: iniziative e riflessioni per prendersi cura della propria casa

0

La giornata della Terra, in inglese “Earth Day”, si festeggia ogni anno, da 47 edizioni, con l’obiettivo di portare al centro della vita quotidiana momenti e spunti di riflessione riguardo l’ambiente. In più di 193 paesi si celebra e si effettuano manifestazioni in suo favore. Con il passare degli anni aumentano le persone che vi partecipano. earth day

Quest’anno, nel nostro paese e negli altri, il tema principale non esalta unicamente la cura di ciò che ci è intorno bensì quel sentimento di solidarietà che permette di andare avanti, migliorare e trovare soluzioni comuni in modo da attuare un’alfabetizzazione generale nei confronti della Terra. L’Earth Day spinge verso una maggiore auto-consapevolezza, nel senso che ognuno di noi dev’essere certo di tutte le azioni che compie e delle conseguenze che possono causare. Per questo motivo, l’intervento del Ministro dell’Ambiente, Gianluca Galletti, è degno di nota: “Il rispetto della Terra e dell’ambiente è un valore fondamentale e noi dobbiamo cominciare dai giovani, con l’educazione ambientale. Forse è quello che serve di più. Noi dobbiamo mettere a posto tutti i disastri che sono stati fatti negli anni passati, penso alle bonifiche, alle depurazioni, al dissesto idrogeologico ma soprattutto dobbiamo fare in modo che un certo modo di comportarsi e di fare impresa non si ripeta più. Quindi dobbiamo cominciare proprio dai giovani, insegnando loro il rispetto dell’ambiente. Questa manifestazione va in quella direzione: l’educazione ambientale credo che sia il maggior contributo alle politiche ambientali che possiamo dare”. 

A sostegno di questa direzione intrapresa c’è, anche, il mondo scientifico che con “La marcia per la scienza” organizza incontri e dibattiti per smuovere le coscienze. Soprattutto quelle più dormienti rispetto a questi temi. Nei maggiori centri italiani ci saranno manifestazioni volte all’Earth Day. Chi si trova a Roma, non può perdersi lo spettacolo allestito presso la Terrazza del Pincio, all’interno del “Villaggio per la Terra”, dove si alterneranno Noemi, Zero Assoluto, Sergio Sylvestre, Soul System, Ron e molti altri. Dalle 22:00, in Piazza del Popolo, ci sarà Neri Marcorè. Entrambi gli eventi sono ad accesso libero e gratuito.

earth day