Spotify, una serie tv in arrivo

0

Lo scorso marzo usciva nelle librerie svedesi il libro Spotify Untold.

Scritto da Jonas Leijonhufvud e Sven Carlsson, si tratta di un’interessante raccolta di interviste con i diretti responsabili della famosa app musicale.

Il libro contiene anche chicche finora inedite, come la testimonianza dell’amministratore delegato di Spotify, Daniel Ek, il quale tempo fa, prima del successo guadagnato, era stato ostacolato dal suo più grande concorrente, la Apple.

Quest’ultima infatti deteneva l’80 percento del mercato musicale e non era certo intenzionata a condividere.

Daniel Ek svela persino di essere stato all’epoca chiamato più volte durante la notte dal fondatore della Apple, Steve Jobs, il quale non pronunciava una parola, limitandosi a respiri profondi.

Materiale interessante e probabilmente sfruttabile nel mercato dell’audiovisivo. Ebbene lo studio britannico Yellow Bird Uk (di proprietà della società francese Banijay Group) non ha perso tempo!

Dopo averne fiutato il potenziale, eccoli che chiedono subito i diritti del libro ai suoi autori, avviando di seguito la produzione di una serie televisiva.

L’idea sembra allettante, nonostante non abbiamo ulteriori dettagli a proposito. Ma possiamo immaginare una serie stile thriller con molteplici giochi di potere e sotterfugi, al fine di diventare LA più grande app musicale al mondo. Magari una serie in parte simile a quello che possiamo trovare in House of Cards (anche se in quel caso si tratta di un altro tipo di potere!)

Intanto aspettiamo altri dettagli e speriamo per il meglio.